Tomografia Computerizzata Spirale Multislice

La Tomografia assiale Computerizzata è un esame basato sull’uso di radiazioni ionizzanti (raggi X) che fornisce una immagine bidimensionale, cioè un piano trasversale del corpo umano. La TAC è in grado di rappresentare il corpo umano in sezioni (tomografia) secondo piani assiali, cioè con tagli trasversali dalla testa ai piedi. Il tubo radiogeno, l’elemento che emette i raggi X, ruota attorno al paziente, che sta sdraiato su un lettino che si muove orizzontalmente (TAC spirale). Con la TAC si possono studiare tutte le parti del corpo umano; gli esami più frequenti riguardano il cranio e il tronco; la TAC è utile per lo studio della patologia traumatica, malformativa, infiammatoria e neoplastica del corpo umano. 

Per informazioni o prenotazioni del servizio di TAC

SERVIZI

In che cosa consiste la TAC?

La Tomografia Assiale Computerizzata (TAC) è un esame diagnostico per immagini che impiega un’apparecchiatura a base di raggi X per riprodurre al computer “sezioni” e ricostruzioni tridimensionali della regione corporea indagata.
Da qui il nome tomografia, che significa, per l’appunto, “immagine in sezione”.

Che vantaggi ci sono rispetto alla radiologia convenzionale?

 Rispetto alla radiografia tradizionale, la TAC ha il vantaggio di evidenziare anche minime differenze tra i tessuti di un organo e quindi di vedere strutture altrimenti non identificabili.

Consente di fare diagnosi precise su patologie del sistema nervoso, di organi addominali, torace, e dell’apparato muscolo scheletrico. Il suo principale utilizzo è quello dello studio dei tumori, in particolare quelli di piccole dimensioni o localizzati in posizioni difficilmente raggiungibili con altre tecniche diagnostiche.

Talvolta può essere richiesto l’uso di un mezzo di contrasto, ovvero un liquido che viene iniettato prima di sottoporsi all’esame, per ottenere una maggiore chiarezza di alcune particolari strutture.

Come si svolge e quanto dura? 

L’esame si svolge in modo molto semplice: il paziente si sdraia sul lettino mobile, rilassandosi il più possibile per cercare di ridurre al minimo i movimenti. Il lettino comincia a muoversi all’interno dello strumento dalla forma di “ciambella” molto larga che contiene la tecnologia necessaria all’acquisizione delle immagini. Durante lo svolgimento può esser chiesto al paziente di trattenere il respiro per pochi secondi.

La durata è di circa 30 minuti; ultimato l’esame, il paziente può tranquillamente tornare alle proprie attività, senza seguire prescrizioni o precauzioni particolari.

Richiedi informazioni sul servizio di Tomografia Computerizzata

Per avere informazioni sul servizio di Tomografia Computerizzata o per richiedere una prenotazione, seleziona una delle sedi qui sotto dove il servizio è disponibile e scegli se contattarci telefonicamente o via email

Tomografia Computerizzata a San Vito dei Normanni

Come raggiungerci

Tomografia Computerizzata a Castrignano de' Greci

Come raggiungerci

FISIOTERAPIA MANUALE

Inviaci una email per richiedere informazioni o prenotare il servizio