Il Metodo Mézières

Il Metodo Mézières è diventato un approccio terapeutico

Il Metodo Mézières è un approccio terapeutico molto utilizzato nella fisioterapia moderna. È utilizzato in diverse patologie o disfunzioni muscolo-scheletriche o neuro-muscolari, caratterizzate dalla retrazione di alcuni muscoli o catene muscolari.

Presso Istituto Santa Chiara è possibile trattare problematica articolari, muscolari e circolatorie con il Metodo Mézières.

La rieducazione posturale con Metodo Mézières  ha l’obiettivo di migliorare la postura, riducendo i problemi e allungando le fasce muscolari retratte con l’obiettivo di riportare i muscoli allo stato di equilibrio.
Il Metodo Mézières è utilizzato anche per il trattamento di cervicalgie, lombalgie e lombo sciatalgie, nonché a livello articolare.

La caratteristica del metodo è quella di dedicarsi non solo alla zona interessata dal dolore, ma di esaminare la totalità della struttura corporea nel suo insieme per ricercare la causa scatenante del dolore, che può essere anche distante dal punto in cui esso si manifesta; infatti la Mézières diceva: “Il male non è mai lì dove si manifesta.”  
Il paziente viene dunque valutato, dopo un’attenta osservazione da parte del fisioterapista, nella sua totalità, partendo dalla postura abituale così come dalla morfologia fisica.  Solo successivamente verrà impostato il piano terapeutico con esercizi mirati per il paziente nello specifico.


Cosa sono le catene muscolari

Le catene muscolari sono al centro degli studi della Mézières.
Per catene muscolari si intende una serie di muscoli collegati tra loro dalla fascia connettivale.

Mézières ne evidenzia quattro categorie:

  • Catena Posteriore: è la più estesa, è formata da tutti i muscoli profondi e superficiali che vanno dalla linea occipitale al piede;
  • Catena Antero-Interiore: è formata dal tendine centrale del diaframma, dal diaframma, dall’ileopsoas e dalla fascia iliaca
  • Catena Anteriore del braccio: è composta dal coraco-brachiale, dal bicipite, dal brachiale, dal brachio-radiale, dal lungo supinatore, da tutti i flessori e pronatori dell’avambraccio
  • Catena Anteriore del Collo: è formata dal piccolo retto e grande retto, dal lungo del collo e dal tendine centrale che collega il rachide cervicale al diaframma e all’asse viscerale.

Che cos’è la rieducazione posturale

Il metodo Mézières è una delle metodologie applicate nella rieducazione posturale.

Tale rieducazione rientra tra le pratiche manuali di fisioterapia e si pone come scopo quello di rieducare il corpo alla postura giusta. È un’operazione che può essere fatta in maniera precauzionale o può rendersi necessario come trattamento specifico per risolvere un problema o una patologia già presenti. Sulla postura i protagonisti che entrano in gioco sono diversi: le abitudini quotidiane, il tipo di impiego e di attività sportive, ma anche fattori genetici e psicologici.

Prima di effettuare qualsiasi intervento, è necessario scegliere un fisioterapista esperto.

Finalità del trattamento

La rieducazione posturale con metodo Mézières è indicata, oltre che per finalità terapeutiche, anche per mantenere determinati risultati ottenuti nel tempo o per evitare ricadute. Inoltre è possibile svolgere la terapia a titolo preventivo, utile a evitare che insorgano problemi latenti, come nel caso degli sportivi che potrebbero trovare giovamento nella prevenzione di contratture, stiramenti e strappi.

Controindicazioni

La rieducazione posturale con metodo Mézières  potrebbe essere controindicata nel caso di donne in gravidanza, in particolare nei primi mesi, nonché nei soggetti con stati infiammatori acuti in atto o malattie muscolari degenerative. È sempre raccomandato munirsi di prescrizione medica prima di intraprendere il percorso terapeutico.

A seguito della seduta di terapia potrebbero manifestarsi reazioni di tipo passeggero quali crampi, indolenzimento o comparsa di dolori già conosciuti o del tutto nuovi. Le reazioni possono durare dalle 12 alle 48 ore e non devono essere motivo di preoccupazione.


Rieducazione Posturale con Metodo Mézières presso Istituto Santa Chiara

Presso la sede di Roma di Istituto Santa Chiara è possibile effettuare sedute di rieducazione posturale con Metodo Mézières. I nostri fisioterapisti specializzati, ogni giorno, aiutano il paziente nella valutazione e nell’individuazione dell’origine del dolore e guidano lo stesso nel percorso di ripristino di un equilibrio psico-fisico stabile e continuativo.

Istituto Santa Chiara dispone di un team di professionisti che effettua sedute di rieducazione posturale anche a domicilio. 


Chi era Françoise Mézières

Françoise Mézières nasce ad Hanoi in Vietnam nel giugno 1909, successivamente si trasferisce in Francia con la famiglia. Intraprende gli studi di chinesiterapia a Parigi, impara le tecniche del periodo, in particolare la “ginnastica correttiva” che in quell’epoca era incentrata solo sul rafforzamento muscolare. Nel 1947, dopo anni di ricerche, arriva alla sua scoperta più grande:

“Una mattina della primavera del 1947, quando vidi entrare nel mio ambulatorio una paziente che presentava un’importante cifosi ed una periartrite scapolo-omerale bilaterale, ero ben lontana dall’immagine che la mia vita professionale e la vita di numerosi malati stava per cambiare.” (Françoise Mézières)

Infatti è proprio grazie a quella paziente, che Mézières scopre le catene muscolari e dà vita alla rieducazione posturale con il metodo Mézières.