La risonanza magnetica (RMN) è una tecnica diagnostica multiparametrica che fornisce immagini dettagliate del corpo umano utilizzando campi magnetici e onde radio, senza esporre il paziente ad alcun tipo di radiazioni ionizzanti, che invece utilizza la tomografia computerizzata (TC); non producendo interazioni negative con i tessuti corporei.
Le informazioni fornite dalle immagini di risonanza magnetica sono essenzialmente di natura diversa rispetto a quelle degli altri metodi di imaging:

  • Sono normalmente meglio esaminabili i tessuti molli
  • È possibile la discriminazione tra tipi di tessuti non apprezzabile con altre tecniche radiologiche.

 

RMN Chiusa o Aperta?

Bisogna partire da un’informazione essenziale: l’intensità del campo magnetico, usato per produrre le immagini, si misura in Tesla. Maggiore è questo valore, più veloce è l’esame e più dettagliate sono le immagini.

Le macchine con migliore risoluzione sono quelle che partono da 1 Tesla (ad alto campo), posseduto generalmente dalle macchine per Risonanza Magnetica Chiuse.

Le macchine a basso campo, con Tesla inferiore a 1, generalmente quelle “Aperte“; vanno bene per lo studio delle piccole parti: mano, avambraccio, gomito, braccio, piede, caviglia ecc.

Per zone più estese e più profonde, come addome e pelvi o esami diagnostici total body (compresi encefalo, colonna vertebrale e articolazioni), le macchine a basso campo sono meno attendibili di quelle ad alto campo (c.d. grandi macchine) ed il divario aumenta se è necessario eseguire l’esame con mezzo di contrasto.

La differenza tecnologica tra macchine a basso campo (generalmente quelle aperte) e ad alto campo (generalmente macchine chiuse) è enorme e si traduce sulla qualità delle immagini prodotte. Le macchine da almeno 1.5 Tesla di intensità di campo permettono esami che spesso consentono diagnosi in grado di salvare la vita!

 

I principali limiti della Risonanza Magnetica a basso campo

  • La Risonanza Magnetica a basso campo ha un basso rapporto tra segnale/rumore che determina immagini di qualità modesta
  • Per migliorare la qualità delle immagini di questi apparecchi è necessario aumentare lo spessore della sezione in esame, che riduce la possibilità di rilevare reperti fini e fare diagnosi accurate ed aumentare il numero di acquisizioni, che inevitabilmente aumenta il tempo di esecuzione degli esami.
  • Con le Risonanze Magnetiche a basso campo non è possibile utilizzare tecniche sofisticate come la spettroscopia, la perfusione, la diffusione e tecniche di sottrazione del grasso oramai irrinunciabili nella pratica clinica nella maggior parte dei distretti corporei. Queste tecniche necessitano di un alto campo omogeneo con sistemi di gradiente potenti che gli apparecchi aperti a basso campo non possono avere per definizione.
  • La Risonanza Magnetica Aperta a basso campo non può effettuare studi vascolari e lo studio del cuore.

La maggior parte degli autori concorda sulla maggiore accuratezza degli apparecchi ad alto campo nella individuazione e caratterizzazione delle lesioni muscolo-scheletriche fini. Per lo studio dell’encefalo, del testa-collo, del mediastino, dell’addome e della pelvi è constatata la schiacciante superiorità della Risonanza Magnetica Chiusa ad alto campo.

Istituto Santa Chiara, nelle sedi di diagnostica di San Vito dei Normanni e Castrignano de’ Greci, per una più efficace e specifica finalità diagnostica, ha scelto di installare le migliori Risonanze Magnetiche Chiuse ad alto campo da 1,5 Tesla Ingenia della Philips.

 

Per avere informazioni sul servizio di Risonanza Magnetica Nucleare Ad Alto Campo o per richiedere una prenotazione, contattaci:

Il nostro centro d’eccellenza per la risonanza magnetica di San Vito dei Normanni

Sede di San Vito dei Normanni:
☎️ Telefono: 0831/952231 
📞 Cellulare: 340/8285341
📧 Email: sanvitoradiologia@istitutosantachiara.it
📍 Indirizzo: Via Don Luigi Sturzo 2, San Vito dei Normanni

Il nostro centro d’eccellenza per la risonanza magnetica di Castrignano de’ Greci

Sede di Castrignano de’ Greci:
☎️ Telefono: 0836/583937  
📞 Cellulare: 327/0030653
📧 Email: castrignanoradiologia@istitutosantachiara.it
📍 Indirizzo: Via U. Giordano, Castrignano de’ Greci