Presso Istituto Santa Chiara di Roma è presente la figura medica specialistica fisiatrica ad indirizzo pediatrico.

Il fisiatra di formazione pediatrica opera nell’ambito della valutazione, diagnosi/cura e riabilitazione dei disturbi dell’apparato muscolo-scheletrico e delle funzioni neuromotorie; sia in un ambito di regolare sviluppo, che nel contesto delle disabilità dell’età evolutiva.

La valutazione fisiatrica in età evolutiva è indicata al fine di seguire e monitorare la regolare acquisizione delle tappe neuromotorie, e di individuarne eventuali alterazioni nel corso dello sviluppo.

 

Principali patologie di interesse della fisiatria pediatrica

Le principali patologie di interesse fisiatrico in età pediatrica (0-16 anni) sono le seguenti:

  • Deformità congenite a carico degli arti
    Quali piede torto congenito, torcicollo congenito o anomalie posizionali del capo (plagiocefalia). Patologie che richiedono intervento riabilitativo precoce

 

  • Paramorfismi e dismorfismi del rachide (atteggiamento scoliotico, scoliosi e ipercifosi dorsali)
    Nonché anomalie e disallineamenti posturali estremamente frequenti in età pre e adolescenziale, per le quali il fisiatra può valutare e consigliare diversi approcci riabilitativi e/o ortesici e idonee attività sportive

 

  • Paramorfismi e dismorfismi degli arti inferiori (piede piatto, piede cavo, ginocchio valgo)
    Richiedono una valutazione correlata alla postura globale del soggetto e che vengono trattati con esercizio terapeutico e/ o presidi ortopedici (plantari).

 

  • Disturbi del cammino
    Una condizione spesso osservata sin dai primi anni è l’andatura sulle punte o cosiddetta “Toe Walker” che richiede attenta valutazione, in quanto possibile sintomo di condizioni più complesse che, se strutturata, può condurre a quadri di retrazione tendinea.

 

In assenza di condizioni patologiche note, in età evolutiva si consiglia un primo controllo fisiatrico dopo i 3 anni di vita e successivi controlli di sorveglianza in età scolare e in fase pre-puberale, al fine di individuare eventuali alterazioni dell’apparato scheletrico e neuromuscolare.

In presenza di disabilità dello sviluppo, il controllo fisiatrico appare fondamentale nel contesto di un programma di sorveglianza medica polispecialistica e al fine di identificare e monitorare adeguati percorsi riabilitativi.

 

Contatti

Per avere maggiori informazioni o prenotare la tua visita, contattaci:

☎️ Telefono: 06/69365736
📱 Cellulare: 345/5585599
📧 Email: info.roma@istitutosantachiara.it
📍 Indirizzo: via Properzio 6, Roma