Il 15 Marzo 2019 ricorre, in Italia, l’VIII Giornata del Fiocchetto Lilla, simbolo dell’impegno e della consapevolezza nei confronti delle problematiche legate ai disturbi alimentari.

Anoressia, bulimia, binge eating, obesità sono fenomeni troppe volte sottovaluti sia da chi ne soffre, che dalla famiglia; sono complesse malattie che portano, chi ne è affetto, a vivere con l’ossessione del cibo, del peso e dell’immagine corporea.

La giornata è stata fondata da Stefano Tavilla, padre di Giulia, una ragazza morta a 17 anni per problemi legati alla bulimia.

Anche la sede di Lecce dell’Istituto Santa Chiara dedica il 15 Marzo alla sensibilizzazione, all’informazione, all’ascolto e alla riflessione sui disturbi dell’alimentazione e della nutrizione; per l’occasione la dott.ssa Daniela Alemanno, dalle 9:00 alle 13:00, incontra per un colloquio informativo i pazienti e le loro famiglie.

Gli obiettivi della giornata saranno:

  • Difendere i diritti fondamentali di chi è colpito da DCA
  • Combattere informazioni distorte e/o pregiudizi
  • Scoraggiare il distacco e il disinteresse da parte di chi non è direttamente coinvolto dalla malattia
  • Accrescere la consapevolezza individuale, collettivo e istituzionale del carattere di epidemia sociale che i DCA stanno assumendo a livello nazionale o mondiale
  • Creare una rete di solidarietà verso chi è colpito da DCA

 

Contatti

Per ulteriori informazioni o per prenotare un colloquio con la dott.ssa Alemanno, siamo a vostra disposizione:
☎️ Telefono: 0832/348383
📱 Cellulare: 393/9102469
📧 Email: riabilitazionelecce@istitutosantachiara.it
📍 Indirizzo: Via Campania 5, Lecce